Condizioni Generali di Vendita – Cityscoot for employees

Ultimo aggiornamento il 1 Settembre 2020

Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito “CGV”) si applicano a tutti i rapporti commerciali tra la società Cityscoot Italia S.r.l., capitale sociale di €1.000.000,00 (euro un milione\00), Iscritta alla camera di commercio di Milano al REA MI – 2522958 – Codice Fiscale e numero di iscrizione al registro 1036150963 con sede legale in Milano, 20142, Via Spezia 1 (di seguito “CITYSCOOT” o il “Venditore”) e qualsiasi società che desideri acquistare Prodotti (di seguito il “Cliente” o “l’Acquirente” e insieme le “Parti”) allo scopo di definire le condizioni per la fornitura dei prodotti del Venditore come di seguito definiti. Le CGV hanno la prevalenza su (i) qualsiasi altro documento rilasciato da CITYSCOOT al Cliente a titolo puramente informativo e (ii) qualsiasi altro documento, le cui disposizioni derogano alle presenti termini e condizioni,  non espressamente accettato, autorizzato e confermato da CITYSCOOT. Il Cliente dichiara di aver letto e accettato le presenti CGV anteriormente all’esecuzione di qualsiasi ordine. CITYSCOOT si riserva il diritto di modificare o integrare le CGV in qualsiasi momento e di informare il Cliente di tali variazioni, che verranno altresì applicati per legge a tutti gli ordini effettuati successivamente all’apposizione delle modifiche/integrazioni.

 

ART.1 PRODOTTI

CITYSCOOT commercializza pacchetti prepagati di 100 minuti di utilizzo del Servizio Cityscoot (di seguito il ““Prodotto””), come definito nelle condizioni generali di utilizzo (di seguito le “CGUS”), ai fini della distribuzione ai propri dipendenti e collaboratori (gli “Utenti”). CITYSCOOT si riserva il diritto, in qualsiasi momento e senza preavviso, di apportare modifiche al Prodotto.

 

ART.2 ORDINI – PAGAMENTO

Il Cliente –  potrà inoltrare il proprio ordine di Prodotti a CITYSCOOT compilando il modulo online cliccando sul seguente link https://cityscoot-entreprise.typeform.com/to/nlqkKB e specificando il numero di Prodotti ordinati. Con l’invio del suddetto modulo, il Cliente accetta le presenti Condizioni Generali di Vendita. Al ricevimento dell’ordine, CITYSCOOT genera un unico link verso una pagina di pagamento sulla sua piattaforma di pagamento. Il link per il pagamento viene inviato al Cliente con il riepilogo dell’ordine all’indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente nel modulo d’ordine. CITYSCOOT accetta l’ordine dei Prodotti e la vendita è completata solo dopo il pagamento, che viene confermato a CITYSCOOT dalla piattaforma. Tuttavia, CITYSCOOT si riserva il diritto di non dare esecuzione ad un ordine di un Cliente con il quale vi sia una controversia e/o che sia in mora di pagamento. Tutti gli ordini si intendono definitivi ed irrevocabili una volta che sono stati inviati a CITYSCOOT.

Il quantitativo minimo di coupon relativi al Prodotto acquistabili dal Cliente è fissato in numero 5.

 

ART.3 PREZZO 

I Prodotti sono forniti ai prezzi in vigore alla data dell’ordine, attualmente 20 euro oltre iva se applicabile per Prodotto. L’ordine minimo di 5 coupon di prodotto è pari ad €100 oltre iva se applicabile. CITYSCOOT si riserva il diritto di modificare il prezzo dei Prodotti in qualsiasi momento. Qualsiasi ordine di Prodotti comporterà l’emissione di una fattura al Cliente al momento della consegna dei Prodotti.

 

ART.4 CONSEGNA

I Prodotti sono messi a disposizione del Cliente sotto forma di coupon inviati al Cliente dopo la conferma a CITYSCOOT da parte della piattaforma di convalida del pagamento dell’ordine.  I coupon e la fattura corrispondente all’ordine vengono inviati all’indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente nel modulo d’ordine. CITYSCOOT avrà adempiuto all’obbligo di consegnare i Prodotti non appena i coupon saranno stati messi a disposizione del Cliente.

 

ART. 5 UTILIZZO DEI COUPON

Gli Utenti possono utilizzare i coupon solo se soddisfano le condizioni di accesso al Servizio, come definite per i codici promozionali nelle CGUS. Gli Utenti attivano i coupon inserendoli nel campo “Codice promozionale” del loro profilo cliente. Il coupon non attivato entro 3 mesi dalla sua trasmissione al Cliente e i minuti non utilizzati prima del 31/12/2020, scadranno automaticamente senza che il Cliente o l’Utente possa pretendere alcun risarcimento. CITYSCOOT si riserva il diritto di non consentire l’attivazione di dei coupon da parte di un Utente con il quale vi sia una controversia e/o che sia in mora di pagamento. In conformità con le CGUS, i minuti di noleggio risultanti dall’utilizzo dei coupon non sono presi in considerazione nell’ambito del programma fedeltà del Servizio Cityscoot. I coupon non sono trasferibili se non dall’ufficio preposto alla gestione del personale. In quanto tale, al Cliente è fatto divieto di trasferirli o di farne un uso diverso da quello di cui al presente articolo 5.

 

ART.6 GARANZIA – RESPONSABILITÀ

Il Cliente sarà l’unico responsabile della distribuzione dei coupon agli Utenti e manterrà CITYSCOOT indenne da qualsiasi rivendicazione da parte di questi ultimi diversa da quelle che possono essere validamente emesse ai sensi delle CGUS. Nessun uso improprio dei coupon da parte del Cliente o di un Utente può dar luogo al pagamento di danni da parte di CITYSCOOT, o alla risoluzione da parte del Cliente dell’ordine in questione o di ordini in corso. Gli Utenti devono rispettare le CGUS in relazione all’utilizzo dei coupon e il Cliente non sarà in alcun caso responsabile nei confronti di CITYSCOOT per il mancato rispetto delle  CGUS da parte degli Utenti. In nessun caso CITYSCOOT sarà responsabile nei confronti del Cliente per qualsiasi danno che possa essere causato dalla mancata disponibilità o dal malfunzionamento di tutto o parte del Servizio Cityscoot. La fornitura del Servizio Cityscoot in conformità con le CGUS costituirà un obbligo di mezzi solo per CITYSCOOT. Poiché il Servizio Cityscoot si basa su un principio di self-service, CITYSCOOT non può essere ritenuta responsabile nei confronti dell’Utente o del Cliente per la puntuale indisponibilità degli scooter o per il livello di carica della batteria dello scooter riservato dall’Utente.

 

ART.7 PROPRIETÀ INTELLETTUALE

I marchi, compresi i marchi relativi ai Prodotti, tutti i segni distintivi, come i loghi e la relativa carta grafica, sono e rimangono di esclusiva proprietà di CITYSCOOT. Essi sono protetti dai diritti di proprietà intellettuale, in particolare dal diritto d’autore e dal diritto dei marchi. L’acquisto dei Prodotti non conferisce al Cliente alcun diritto sui marchi e sui segni distintivi dei Prodotti, salvo un diritto d’uso concesso esclusivamente al fine di promuovere i Prodotti presso gli Utenti.

 

Art.8 DATI PERSONALI

Nell’ambito della commercializzazione dei Prodotti, CITYSCOOT è tenuta a raccogliere ed elaborare alcuni dati personali dei Clienti. Ordinando i Prodotti, l’Utente riconosce e accetta il trattamento dei suoi dati personali da parte di CITYSCOOT in conformità alla legge applicabile e alle disposizioni della Politica sulla privacy di CITYSCOOT.

 

ART.9 COMUNICAZIONE TRA CITYSCOOT E IL CLIENTE

Qualsiasi comunicazione tra CITYSCOOT e il Cliente relativa all’applicazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita dovrà essere effettuata via e-mail all’indirizzo indicato nel modulo d’ordine per quanto riguarda le comunicazioni indirizzate al Cliente e a  [email protected] per quanto riguarda le comunicazioni indirizzate a CITYSCOOT.

 

ART.10 LINGUA – LEGGE APPLICABILE – CLAUSOLA DI GIURISDIZIONE

Le CGV sono scritte in italiano.  Le  CGV sono soggette alla legge italiana. Tutte le controversie relative alla validità, all’interpretazione e all’esecuzione delle CGV, degli ordini o di qualsiasi accordo stipulato in applicazione delle stesse saranno sottoposte esclusivamente al foro del tribunale di Milano.

 

Art.11 PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Le Parti si impegnano al rispetto e all’applicazione dei principi e delle disposizioni contenute nel Regolamento Europeo (GDPR) sulla privacy n. 2016/679, nonché al D.Lgs 196/2003 (codice in materia di protezione dei dati personali come novellato dal D.Lgs 101/2018).